Il progetto “Start Me Up” nasce da un’idea del Rotary Club Ancona 25-35 che, sotto la Presidenza dell’avvocato Mario Antonio Massimo Fusario, nell’anno rotariano 2013-2014, decide di avviare un progetto volto a supportare i giovani del territorio della Provincia di Ancona.

Il forte orientamento del Club alle nuove generazioni, unito a un momento caratterizzato da una prolungata crisi economica e finanziaria, ha portato alla creazione di un progetto finalizzato a fornire un supporto concreto, e non solo economico, ai giovani nell’avvio di una nuova attività imprenditoriale.

All’iniziativa hanno aderito, nel tempo, diverse associazioni di giovani professionisti locali che hanno offerto il loro rilevante contributo per l’organizzazione e la concretizzazione del progetto. La collaborazione intrapresa ha condotto anche alla formazione di un tavolo di analisi permanente finalizzato a studiare le dinamiche economiche e del mondo del lavoro in atto nel contesto della Provincia di Ancona.

OGGETTO, FINALITA’ – PRINCIPI ISPIRATORI

Il progetto consiste nella selezione di idee imprenditoriali finalizzate alla realizzazione di un progetto d’impresa.

Si tratta di una competizione tra business ideas che abbiano la caratteristica di essere concretamente realizzabili. La realizzabilità non deve essere solo potenziale; i partecipanti, infatti, dovranno dimostrare, attraverso la redazione del business plan, che la loro idea è commercialmente, economicamente e finanziariamente sostenibile.

I soggetti interessati a partecipare al presente bando di concorso potranno partecipare ad alcune giornate formative gratuite ( che si terranno nei mesi di Marzo/Aprile 2018)

Lo scopo principale del progetto è supportare un giovane o un gruppo di giovani della Regione Marche nel realizzare la propria idea imprenditoriale fornendo, non solo, parte dei mezzi finanziari necessari per intraprendere una nuova attività, ma anche la competenza di un team di giovani professionisti (notai, avvocati, dottori commercialisti, imprenditori) disponibili a fornire consulenza gratuita (“formazione on the job”) per il periodo di start up (12 mesi).

Scarica il PDF del REGOLAMENTO:

REGOLAMENTO